In vista delle elezioni politiche del 4 marzo 2018 si riportano alcuni stimoli e contributi al dibattito politico in atto:

Si allegano i programmi dei principali partiti politici in vista delle elezioni del prossimo 4 marzo 2018. I programmi sono tratti dai siti dei partiti.

In allegato si propone al lettore una scheda, elaborata dalla Sede Nazionale CNOS-FAP e aggiornata 21 gennaio 2018, nella quale si comparano le proposte in materia di “Riforme istituzionali”, “Sistema scolastico e formativo – Università”, “Politiche in materia di lavoro per giovani e adulti”, “Europa”, “Politiche industriali in Italia” delle seguenti forze politiche: Coalizione Centro Destra, Movimento 5 Stelle, Liberi e Uguali, Partito Democratico.

Il 1° febbraio 2018 l’Accordo interconfederale per l'apprendistato di primo e terzo livello è stato sottoscritto da Confartigianato Imprese, CNA, Casartigiani, CLAAI e CGIL, CISL, UIL: l’accordo recepisce la disciplina dell’apprendistato duale nel settore dell’artigianato.

Si allegano anche gli accordi firmati in precedenza: Confindustria (18.05.2016) e Confapi (23.12.206).

L'arcivescovo Delpini ha parlato a 2.700 ragazzi, "segno" della presenza salesiana a Sesto San Giovanni nella solennità di don Bosco, ha sottolineto i 70 anni di opere educative e sociali nel centro alle porte di Milano ed esortato i giovani ad usare il tempo per fare del bene: «Ogni mattina chiedetevi "Chi posso rendere contento oggi?"»

La fotografia scattata dall'Eurispes nel suo 30° "Rapporto Italia", presentato il 30 gennaio 2018, è disarmante e sconfortante. L'Italia? Un Paese in preda alla confusione, deluso, tradito da un sistema che non riesce più a garantire crescita, stabilità, sicurezza economica e prospettive.

Il Rapporto Italia 2018 è stato costruito come tradizione attorno a 6 dicotomie, illustrate attraverso altrettanti saggi accompagnati da 60 schede su: Responsabilità/Irresponsabilità - Cultura/Culture - Paura/Coraggio - Fiducia/Sfiducia - Crescita/Sviluppo - Avvenire/Divenire.

Il CNOS-FAP pubblica "Pischelli in Paradiso. Storie di ragazzi e ragazze del Centro accoglienza minori don Bosco". Il libro raccoglie le storie di 17 ragazzi e ragazze che hanno incontrato e frequentato il Centro accoglienza minori.

Aperto il 18 gennaio 2018 la nuova ala del Centro di Formazione Professionale di Schio: un edificio innovativo di 1500 mq, dotato di quattro laboratori e aule didattiche, costruito seguendo i criteri dell'edilizia sostenibile, con pannelli fotovoltaici e pareti verticali attrezzate a verde. Ad inaugurare la struttura sarà domenica 28 gennaio il Segretario di Stato Vaticano cardinale Pietro Parolin.

Si allegano la rassegna stampa e alcune immagini della pre inaugurazione della scuola, riservata a studenti, personale scolastico, collaboratori e ai benefattori che hanno contribuito alla sua creazione.

Intervista a d. Giorgio Colajacono sui 130 anni dalla morte di Don Bosco, trasmessa da TEF Channel.

Le prospettive dei giovani e il contatto con il mondo del lavoro. Intervista ad Elvisio Regni, Direttore Generale CNOS-FAP Umbria e Don Giorgio Colajacomo, direttore Istituto Don Bosco.

Pages