Appena venuto a conoscenza che Papa Benedetto XVI ha annunciato la sua rinuncia al ministero di Vescovo di Roma e Successore di San Pietro, il Rettor Maggiore dei Salesiani ha voluto rivolgere un messaggio a tutta la Famiglia Salesiana.

Carissimi Confratelli, Sorelle, membri tutti della Famiglia Salesiana, Amici di Don Bosco:

Vi saluto con il cuore di Don Bosco, dal Messico dove sono venuto per la celebrazione del Giubileo d'Oro dell’Ispettoria di Guadalajara, mia Ispettoria di origine.

La fondazione Sfântul Ioan Bosco in associazione con AJOFM Bacău e la Federazione CNOS-FAP Veneto ha organizzato il 23 gennaio 2013 la conferenza di chiusura del progetto, cofinanziato dal FSE, dal titolo “Competenze Professionali per i Giovani in Difficoltà ComProfTD” ID progetto POSDRU/99/5.1/G/77706.

In allegato:

È stato presentato a Roma il 31 gennaio 2013 il 25° Rapporto Eurispes Italia.

Curata da Eurispes e Telefono azzurro è stata presentata a Roma mercoledì 16 gennaio 2013 una Indagine conoscitiva sulla condizione dell'Infanzia e dell'Adolescenza in Italia. Una rappresentazione con la quale ogni progetto educativo e ogni curricolo scolastico dovrebbero misurarsi.

 

Il XIII Rapporto di monitoraggio sull’apprendistato, realizzato dall’Isfol su incarico del Ministero del lavoro e in collaborazione con l’Inps, fotografa il quadro dell’occupazione e della formazione per gli apprendisti, delle norme nazionali e regionali, nonché delle discipline contrattuali che definiscono la cornice di riferimento per l’implementazione dello strumento.

Il 17 dicembre 2012, il MIUR ha emanato la Circolare n. 96: “Iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l’anno scolastico 2013/2014”.  Novità assoluta è la modalità di iscrizione prevista esclusivamente on line.

Il sito dell’Osservatorio giuridico-legislativo della CEI fa il punto della situazione su questa complessa materia offrendo documenti fondamentali. All’Osservatorio della CEI si aggiunge il documento recente dell’Agidae che offre una chiave di lettura interpretativa.

Normativa ed atti parlamentari

L'IMPEGNO DEI SALESIANI NELLA SCUOLA E NELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE

    Sull'esempio di Don Bosco noi Salesiani d'Italia ribadiamo di voler continuare ad assicurare a ragazzi e famiglie il diritto di scegliere liberamente lo stile educativo che essi ritengono più vicino ai valori umani e di fede professati. Questo lo dichiariamo in unione e adesione a quanto la Chiesa ha manifestato esplicitamente nei giorni scorsi attraverso vari interventi pubblici.

I vescovi del Piemonte e Valle d’Aosta esprimono gravi preoccupazioni  per le norme relative al pagamento  dell’IMU  che colpiscono ingiustamente la scuola paritaria che svolge un servizio pubblico di primaria importanza  e garantisce in molti paesi alle famiglie e bambini nella scuola dell’infanzia un servizio spesso unico  e comunque indispensabile. Anche le scuole elementari, medie e superiori  hanno sempre avuto da parte delle famiglie grande apprezzamento per la qualità e serietà del loro insegnamento.

Si riportano, per una prima valutazione della problematica,

- il testo del Decreto 19 novembre 2012, n. 200

- l'intervento del Presidente del Consiglio Mario Monti in Senato - Commissione Industria - del 27/02/2012

- uno studio del dott. Pietro Selicato del 14 novembre 2012

Pages

Management